L'esperienza del passato

al servizio del futuro

OLI VEGETALI

Oli vegetali raffinati OVP per uso tecnico cogenerativo per coloro che accedono alla tariffa omnicomprensiva, per ogni kWh di elettricità prodotto dall'impianto e immesso in rete

Tariffe incentivanti GSE

0,28 EURO kWh per oli OVP, tracciabili

0,18 EURO kWh per oli non tracciabili


SOTTOPRODOTTI

Residui e sottoprodotti della filiera olivicolo-olearia. I sottoprodotti della filiera olivicola-olearia sono costituiti essenzialmente dai residui di potatura e svellimento degli alberi di olivo, per quanto concerne la fase agricola, e dalle sanse, vergini o esauste, nocciolino di sansa ed acque di vegetazione per la fase della trasformazione.


BARBABIETOLA

Barbabietola per scopi energetici, biogas e biometano, come alternativa per permettere la rotazione delle coltivazioni a monocoltura di cereali. 


OLI ALIMENTARI

Oli raffinati destinati ad usi alimentari, settore HO.RE.CA derivanti da oli grezzi successivamente sottoposti a diverse fasi di lavorazione:

- degommaggio,

- neutralizzazione,

- decolorazione e deodorazione


OLIO VEGETALE ESAUSTO

L'olio vegetale alimentare può subire diversi trattamenti ed essere destinato ad affrontare nuove trasformazioni. L’olio alimentare esausto, infatti, può essere riutilizzato per:

- la produzione di Biodiesel

- La produzione di saponi

- Olio rigenerato e adatto alla miscelazione con olio minerale lubrificante

- La produzione di bitumi stradali

- La produzione di mangimi animali.

- La produzione di biogas.